Descrizione

L'immobile fa parte di un Palazzo Marchesale risalente nel XI secolo. Nell'anno 2016 il comune ha acquisito una porzione dell'immobile donato dai proprietari al fine di destinarlo ad attività culturale.

Il Palazzo Marchesale riveste un ruolo fondamentale per la storia di Castronuovo di Sant’Andrea, tant'è che nello stemma del Comune è raffigurato un castello fortificato con tre torri.

La denominazione Castronuovo compare per la prima volta in un documento del 1059, dove viene descritto come un luogo fortificato e sicuro dove poter offrire asilo e protezione. Il Castello viene menzionato in un documento del 1496, dove il principe di Bisignano Bernardino Sanseverino espone al Re Federico di possedere in Basilicata la terra di Castronuovo con il suo castello. In una stampa del Settecento il castello viene raffigurato con delle torri, di cui oggi non si ha più traccia, forse crollarono a seguito del violento terremoto del 1857. L'edificio, dimora nei secoli dei Signori del feudo di Castronuovo, esisteva già al tempo della baronia normanna e del dominio della famiglia dei Chiaromonte che possedeva l'intera bassa vallata del Sinni. A Giacomo Sanseverino, Conte di Tricarico, al quale Margherita, ultima discendente dei Chiaromonte, portò in dote le terre di Castronuovo, si deve un primo ampliamento del Palazzo. Nel Settecento fu abitato dai Marchesi Villano che ne detennero il possesso fino al 1893 quando, per debiti di gioco, come vuole la voce popolare, tutti i beni immobiliari della famiglia furono venduti all'asta.

Attualmente, solo una piccola parte del palazzo è di proprietà comunale, dove è in corso un intervento di recupero, volto alla creazione di un polo museale, mentre la restante parte rimane di proprietà privata, avente come destinazione d'uso abitazione.
Alla luce di ciò, si ravvisa la necessità di acquisire la proprietà del palazzo nella sua interezza, in quanto nel corso del tempo, esso ha subito delle modifiche e delle aggiunte che hanno deturpato l'aspetto iniziale.
Un intervento di recupero e valorizzazione del Palazzo Marchesale è essenziale ai fini di un ripristino dell'aspetto originario dell'antichissimo palazzo, unito all'esigenza di conservare la memoria storica e l'identità culturale e artistica del paese.

Il palazzo si presenta come un imponente Costruzione in muratura di origine medievale posta nella parte sommitale dell'antico Rione Manca, un punto strategico che consentiva di dominare la vallata sottostante e di controllare chiunque accedesse al paese.

In prossimità del palazzo Marchesale sono presenti edifici religiosi, di proprietà della Curia, come la Chiesa Madre di Santa Maria della Neve e la Cappella di Sant'Andrea Avellino, santo protettore del comune.

Esso presenta una forma pressochè rettangolare che occupa un'area di 800 mq e si articola su tre livelli fuori terra. La struttura portante verticale è composta da pareti in muratura realizzata ad opus coementicium con materiali reperiti in zona (pietre di fiume squadrate e malta di allettamento a base argillosa). La struttura potante orizzontale è realizzata con travi di legno e tavolato, anche se in alcune parti della struttura i solai in legno sono stati sostituiti da solai con travi in ferro o latero cemento. La Copertura è realizzata con Travi in legno e coppi adagiati su listelli di legno.
A seguito del frazionamento della proprietà, nel corso degli anni sono stati aggiunti dei corpi di fabbrica e delle scale con ballatoi che, come detto in precedenza, hanno alterato il prospetto del palazzo.

L’Edificio è in attesa del vincolo della Soprintendenza della Regione Basilicata.

Posizione

Piazza Camillo Zaccara, Castronuovo di Sant'Andrea, PZ, Italia

Chiuso
Chiuso oggi.
  • Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    Chiuso

  • Mercoledì

    Chiuso

  • Giovedì

    Chiuso

  • Venerdì

    Chiuso

  • Sabato

    Chiuso

  • Domenica

    Chiuso

  • 24/10/2020 00:19 ora locale

Contatti
  • Piazza Camillo Zaccara, Castronuovo di Sant'Andrea, PZ, Italia

mood_bad
  • Non sono presenti commenti
  • Aggiungi una recensione

      Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

      Privacy Settings saved!
      Impostazioni

      Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


      I cookie necessari sono assolutamente essenziali per il corretto funzionamento del sito Web. Questa categoria include solo i cookie che garantiscono funzionalità di base e caratteristiche di sicurezza del sito Web. Questi cookie non memorizzano alcuna informazione personale.

      Rifiuta tutti i Servizi
      Accetta tutti i Servizi